NEWS

  • Biagiotti all’EXPO di Shanghai

 Laura Biagiotti, prima stilista italiana a sfilare in Cina nel 1988, è tornata nel Celeste Impero esponendo due capi-simbolo presso il Padiglione Italiano all’Expo di Shanghai.
 I due abiti fanno parte della collezione autunno/inverno 2008 e sono ispirati agli ideogrammi cinesi che riproducono la scritta Laura Biagiotti. Si tratta di un abito da sera, dalla linea a sirena, in doppio strato di chiffon stampato con motivo bambù indossato con un bolero molto voluminoso di lana mohair lavorato ad anelli. L’altro abito è un caftano, sempre in seta, nei toni del bianco e del rosso, con stampa a sigilli.
 Lavinia Biagiotti Cigna, recatasi lo scorso 2 giugno in visita ufficiale presso il Padiglione Italiano, racconta: “La Cina ha sempre fatto parte della nostra azienda, la sfilata a Pechino del 1988 è un evento storico che ha segnato la prima grande apertura del Celeste Impero alla moda. 22 anni dopo il Paese si è trasformato, offrendo, anche grazie all’Expo, un’immagine totalmente proiettata nel futuro. L’Italia, con il suo Padiglione, racconta il meglio del Bel Paese, declinato attraverso arte, cultura, moda, musica, tecnologia, cucina, stile di vita.”