NEWS

  • Laura Biagiotti partecipa a<br />“NATION OF FASHION”

Laura Biagiotti tra Moda e Arte alla Mostra “NATION OF FASHION”, le eccellenze italiane della moda in mostra al “Krasny Oktyabr”

Laura Biagiotti, icona del Made in Italy nel Mondo, partecipa alla Mostra con un omaggio alla sua carriera nella moda. La mostra "NATION OF FASHION", in scena dal 7 al 26 novembre 2012, è una grande lode alla genialità e al sapere della moda, caratteristiche e qualità che sono state all’origine del successo del Made in Italy, affermando in tutto il mondo “quello” stile e “quel” gusto estetico inconfondibile.

Sino al 6 gennaio 2013, la città di Mosca, in Russia, ospita «Exhibitaly-Eccellenze italiane d’oggi», un programma di prestigio per la promozione dei settori di punta dell’economia, della ricerca e dell'innovazione Made in Italy.
Uno “spazio italiano”, appositamente allestito in uno dei luoghi più alla moda e centrali di Mosca, “Krasny Oktyabr”, fa da cornice a 4 mesi di mostre, eventi e incontri con l’obiettivo di mostrare non solo la tradizione e la grande cultura italiana, ma anche la vivacità e la modernità dell’Italia di oggi. L’iniziativa è promossa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri-Unità Tecnica di Missione per i 150 anni dell’Unità d’Italia in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l’ICE-Agenzia per la promozione all’Estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e il Comitato dell'Anno della Cultura e della Lingua italiana in Russia del 2011 ed è seguita in loco dall’Ambasciata d’Italia a Mosca.

La nobiltà del bianco di Laura Biagiotti, definita dal New York Times la “Regina del Cashmere, è sublimata nelle lavorazioni di questo preziosissimo filato che riacquista la sua vera eleganza nei ricami con pietre iridescenti.
Gli abiti esposti sono un cappotto in panno double di cashmere con ricami a rombi e trecce eseguiti con pietre iridescenti, collo imperiale e guanti in cashmere, scarpe in cavallino con nappe della Collezione Laura Biagiotti Autunno Inverno 2012/13.
Per la collezione Laura Biagiotti DOLLS pull in cashmere con lavorazione a trecce ricamate con perle in cristallo, gonna multistrato in toulle con applicazioni di perle di cristallo, guanti in cashmere ricamati con cristalli, stivali in camoscio e pelliccia e logo in strass.
Laura Biagiotti in conclusione dedica alla meravigliosa abilità delle mani italiane che hanno fatto grande il nostro Paese, le sue parole: “Vorrei ricordare il fenomeno del Made in Italy nell’ambito del quale attraverso la mia impresa, opero da quasi 50 anni. L’Italia è storicamente la nazione delle diversità, eppure non è mai venuto a mancare un segno che ha contraddistinto le genti che formano il patrimonio umano del nostro Paese e la storia che insieme la compongono, questo segno è la qualità del lavoro. Qualità che si è incarnata nella identificazione del nuovo, dal punto di vista della scienza, della filosofia, della fisica. Ha preso di volta in volta, le forme dell’innovazione della concezione del mondo, nella conoscenza dell’universo, nella presentazione creativa della bellezza. Di una bellezza che non è solo imitazione e trasfigurazione della figura umana e della natura, ma è anche estrinsecazione di armonie di leggi fisiche e rapporti matematici. Le grandi manifestazioni dell’arte e del pensiero, non sono che il punto di riferimento di un paese che ha sempre fabbricato con intelligenza, calcolo, creatività e tanto lavoro quei beni che non erano stati concessi dalla natura. Il Made in Italy intende rappresentare l’immagine di una Italia vincente, un fattore di successo, dovuto alla originalità specificità e flessibilità del Sistema Italia, un pilastro portante e un “asset” della nazione”.