NEWS

  • Laura Biagiotti per la Mostra

Laura Biagiotti per la Mostra MAGLIFICO! Sublime Italian Knitscape

Laura Biagiotti ha accettato con piacere l’invito a partecipare alla Mostra “Maglifico! Sublime Italian Knitscape”, un progetto di Federico Poletti, a cura di Giusi Ferrè e Angelo Figus, che inaugurerà durante la settimana della moda uomo, sabato 23 giugno negli spazi di Palazzo Morando.
Un panorama inedito e sorprendente che svela gli aspetti creativi e produttivi della maglieria nella moda e nella vita quotidiana. Un omaggio al talento tutto italiano di realizzare le più estrose e difficili creazioni in maglia. Le sezioni della mostra rilevano la versatilità della lana, che ha ispirato i grandi nomi della moda, da Chanel a Yves Saint Laurent, da Giorgio Armani a Laura Biagiotti, da Prada a Missoni, fino ai designer più innovativi ai giovani talenti e nuovi brands.


Laura Biagiotti è conosciuta in tutto il mondo per la straordinaria qualità della sua moda: il New York Times l’ha definita “The Queen of Cashmere” – la Regina del Cashmere – per il suo amore per questo filato prezioso che ha usato fin dalla prima collezione con un approccio coltivato e diverso, evolvendolo in una dimensione moda che prima gli era sconosciuta.


“Mi piace definire il cashmere come la fibra "più vicina al cielo", anche perchè la capra "falconieri", dalla quale si ricava il prezioso filato, vive e prospera nei pascoli smeraldini della Mongolia e del Tibet al di sopra dei 4000 metri! Ma molti altri sono i pregi di questo straordinario materiale. Intanto è ecologico perchè sono le capre stesse che in primavera desiderano liberarsi dal pesante vello invernale e si strofinano contro cespugli di rovo allo scopo di ottenere una naturale tosatura. Oltre a questo il cashmere è un bene durevole per il suo elevato potere di resistenza alle mode usa e getta e questo consente di patrimonializzare un oggetto che resta a lungo con noi come un libro o un quadro e che ci tiene compagnia con amichevole immutabilità.” Laura Biagiotti


In mostra alcuni capi delle collezioni Laura Biagiotti dagli Anni '70 ad oggi, realizzati con diverse lavorazioni e declinati in tessuti come seta, cashmere e cotone.