GREEN SWING

IL PROFUMO DELL’ACTIVE LIFESTYLE

Roma Uomo Green Swing è la fragranza che Laura Biagiotti dedica all’active lifestyle: la nuova frontiera dell’eleganza maschile. Il classico Roma uomo, lo storico profumo che dal 1992 è il sigillo olfattivo dello stile Biagiotti “for men”, si unisce al mondo del golf per cui la maison ha un’autentica passione tanto da aver creato il Marco Simone Golf & Country Club, impianto sportivo all’avanguardia che sarà la sede ufficiale nel 2023 della 44esima edizione della Ryder Cup.

ACQUISTA

FRAGRANZA

FAMIGLIA OLFATTIVA
legnoso, floreale, verde

NOTE DI TESTA
bergamotto
cardamomo
mela cotogna

NOTE DI CUORE
geranio
foglie di violetta
fava tonka

NOTE DI FONDO
legno di cedro
vetiver
legno di cashmere

NASO
Daphné Bugey

IL DESIGN

Pensato per uomini raffinati ed eleganti per definizione, con la passione del golf e dello sport in generale, il nuovo profumo maschile di Laura Biagiotti è contenuto nel classico flacone che riecheggia nella forma i fregi del Pantheon.

Cambiano radicalmente i colori: verde-erba (grass green) per la bottiglia in vetro soffiato, fiammato e infine verniciato ad acqua. Il tappo è invece bianco ottico come una pallina da golf, in polipropilene opaco con finiture matte. Le stesse tinte (grass green e bianco ottico) con scritte in argento sono sull’astuccio dall’effetto materico.

LA CAMPAGNA

Il flacone verde in primo piano è appoggiato su una superficie bianca. Alle sue spalle un ferro da golf che riflette il colore intenso del vetro e una pallina bianca come il tappo. Il tutto inquadrato tra due diverse tonalità di Green che danno un’idea dell’imminente Swing al maschile. IL PROFUMO DELL’ACTIVE LIFESTYLE

BE GREEN

Be Green è inoltre una delle cifre distintive del Brand, che opera con tessuti naturali e da sempre investe nel verde. Una visione ottimista e gentile della vita e del mondo delle fragranze che è, e rimane, una quotidiana espressione di bellezza. “Del resto” sottolinea Lavinia Biagiotti “vivo e lavoro nella campagna romana tra il verde sconfinato del Golf Marco Simone, in un luogo storico e ‘coltivato’, privato e internazionale, tra cultura e natura, un binomio che, in fondo, è ovunque la firma del Made in Italy”. Da qui l’idea di Green Swing, un profumo dal cuore verde (geranio, foglie di violetta, fava tonka) che oscilla (to swing) tra la freschezza agrumata del bergamotto, l’aroma speziato del cardamomo e l’aspra dolcezza della mela cotogna. Daphné Bugey, giovane e talentuoso “naso” di Firmenich, chiude la partitura olfattiva con le note legnose di cedro, vetiver e legno di cashmere, una nota legnosa vibrante e secca che ha anche morbide sfaccettature muschiate, fino a diventare lo scheletro stesso della formula.